Strumenti per promuovere il tuo b&b

   0 condivisioni
Strumenti per promuovere il tuo beb

Il destino di una struttura ricettiva è legato alla sua reputazione online. I viaggiatori infatti, si affidano alla saggezza del popolo internauta per scegliere luoghi e strutture ricettive più congeniali alle loro esigenze.

Per chi è proprietario di un b&b, i mezzi più efficaci per farsi conoscere sono i Social Network e i portali turistici.

Social Network come punto di riferimento

Pensa ad un circolo, o ad un associazione culturale. Sono due punti di riferimento per coloro che condividono gli stessi interessi. Bene, questa è una rete sociale che, proiettata su internet, crea una comunità di amici che può aumentare in maniera esponenziale (sono più di 1 miliardo gli utenti attivi nel mondo, in Italia 1 persona su 3 è iscritta a Facebook).

Social network più popolari sono Facebook, Twitter, Google+, Linkedin. Il loro compito è quello di far condividere agli utenti status, post o tweet, aiutando i fruitori a mantenere e aumentare i propri contatti. Tra di loro differiscono per struttura e caratteristiche. In questo post ho preso in considerazione Facebook, uno dei più noti Social Network che, a differenza di altri, distingue il profilo privato dalla Pagina aziendale.

Come può essere un Social Network uno strumento utile al tuo scopo?
Facebook è il più potente strumento di marketing messo a disposizione di milioni di utenti. Non solo puoi costruire l’immagine virtuale del tuo b&b, ma potrai creare un rapporto di fiducia con i tuoi clienti. Come? Condividi fotografie e video, del b&b e della location, promuovi le offerte, pubblica il bollettino meteo, o il link dei film in programmazione nel cinema più vicino, consiglia ristoranti, eventi, luoghi da visitare e  rimani in contatto con i tuoi clienti abituali!

Come promuovere la tua struttura ricettiva su Facebook?
Facebook per le aziende” è la sezione dedicata a chi come te, vuole incrementare la popolarità della sua attività sul web. Creare la pagina è gratuito e iscriversi è semplice: costruisci la tua pagina e riempila di contenuti. Comincia con i tuoi amici, invogliali a visitare la pagina del tuo b&b. Fai lo stesso con i tuoi clienti. Attraverso il numero degli iscritti (“mi piace”) ti renderai conto della notorietà che sta acquisendo il tuo b&b in rete. A pagamento invece, potrai scegliere di utilizzare servizi per promuovere e sponsorizzare il tuo b&b su Facebook, in base al tuo budget giornaliero stabilito nelle impostazioni della pagina .
 
E se invece a valutare, giudicare e recensire la qualità del tuo b&b fossero direttamente gli ospiti? La reputazione della tua attività acquisterebbe più valore, diventerebbe più credibile e, dati alla mano, ti porterebbe vantaggi in termini di riconoscibilità e visibilità.

Il Portale di recensioni come compagno di viaggio

Acquisire nuovi clienti si traduce così: stare al  passo con un sistema turistico in continua evoluzione, basato su internet, e in gran percentuale sui giudizi di viaggiatori sempre più esperti ed esigenti. Una volta registrato, e compilata con cura la scheda del b&b, la visibilità che un sito del genere può offrire è notevole. Tra i più noti, avrai già sentito i seguenti:

  • Tripadvisor è la più grande comunità di viaggiatori a livello internazionale, basato su classifiche di ristoranti, alberghi, ecc., generate dalle recensioni e giudizi lasciati dai clienti. Con “Le città che ho visitato”, applicazione di Facebook, Tripadvisor si integra con il più grande social network del momento, facilitando la condivisione di consigli e opinioni, nonché la visibilità dei suoi iscritti.
  • Google Places. Qui la visualizzazione del tuo b&b e del suo sito saranno più immediate perché gestite dal motore di ricerca. Anche qui la tua struttura può essere recensita dai tuoi clienti, puoi inserire foto, video e inoltre si possono condividere opinioni tramite Twitter, con app per Android e iPhone.

Holiday check, Travel Buddy, Wikitravel, Trivago, sono solo alcuni dei portali di recensioni ai quali poter iscrivere il tuo b&b.

Come cominciare a far parte di un portale di recensioni?
Registra il tuo b&b e chiedi ai clienti che hanno dimostrato un particolare apprezzamento verso la struttura, di scrivere una recensione. Le recensioni positive aumenteranno la reputazione del tuo b&b, che avrà più probabilità di essere visualizzato, e in base ai criteri, selezionato dai viaggiatori per il loro soggiorno.

Attenzione però! Una volta registrato ti potrà capitare di ricevere recensioni che esprimono malcontenti. In questo caso so che farai del tuo meglio per evitarli, ma nel prossimo post troverai qualche regola per affrontare una recensione negativa, dimostrando a chi legge la tua professionalità e serietà.

Sii presente e costante, valuta per quali siti secondo te è indispensabile essere iscritti e comincia a condividere il tuo b&b in rete. Il suo destino è legato alla sua reputazione, ma l’artefice del suo successo sei tu.

Tags: b&b, marketing online