Promuovere un B&B nei social: alcuni esempi da seguire

   0 condivisioni
Promuovere un BeB nei social: alcuni esempi da seguire

I social network sono diventati una quotidianità per milioni persone, anche i tuoi possibili clienti.

I social network sono diventati una quotidianità per milioni persone. Tra queste persone ci sono anche i tuoi possibili clienti ed è proprio per questo motivo che devi valutare una strategia di promozione della tua struttura attraverso i social network.

Promuovere un B&B nei social non è un compito facile. Il consiglio migliore è quello di rivolgersi a un professionista che sappia guidarti nella realizzazione di un perfetto piano di social marketing. Cosa fare, però, quando non è possibile rivolgersi a professionisti, per motivi diversi? Si prova a fare “da soli”.

Il rischio di sbagliare è dietro l’angolo. Molti pensano che basta pubblicare qualche post e il gioco è fatto, ma attenzione!, non è così che si promuove una struttura in un social network. Serve organizzazione, pianificazione, intuito ed esempi da seguire. Proprio questo ultimo punto sarà la strada che percorreremo insieme.

Prendi esempio dai migliori

I mezzi che hai a disposizione per promuovere il tuo B&B te li abbiamo elencati in un articolo uscito pochi giorni fa. Quello che ti manca, a questo punto, sono degli esempi concreti da cui prendere spunto. È sempre più facile seguire un percorso se si hanno ispirazioni continue.

Utilizzare i social network, dicevamo, non è semplice. Devi conoscere il tuo pubblico e il tuo target, sapere in quali orari è meglio condividere, essere pronti a rispondere a dubbi, domande e critiche. Per i primi punti ecco un aiuto valido: un’infografica (by Mycleveragency) che ti spiega quali sono gli orari migliori di pubblicazione per ogni social.

Come vedi, ogni social network ha orari diversi e pubblicare scegliendo il momento giusto significa aumentare l’interazione e la visibilità del tuo post.

Un esempio eccellente, in questo senso, è Visit Trentino, che ha una pagina fan su Facebook che conta più di 70.500 fan con altissime interazioni. Studiamo da vicino come si comporta questo marchio con i suoi fan:

  • Pubblica fotografie di splendidi paesaggi del Trentino
  • Pubblica concorsi per i fan
  • Posta citazioni di famosi scrittori o poeti
  • Posta link interessanti sul territorio e ciò che offre
  • Offre sempre un buongiorno o un buonasera ai suoi fan
  • Risponde ai commenti, anche quelli negativi
  • Raccoglie e pubblica le foto dei fan

Tutto questo avrà portato dei risultati? Sì, Visit Trentino è una della fanpage più amate d’Italia e i turisti hanno tutto ciò che serve loro a portata di social!

Pizzicato EcO Bed & Breakfast ha una pagina fan davvero attiva. I suoi fan, circa 5 mila, accolgono con piacere le condivisioni che il B&B sceglie di fare su Facebook. Un cane che si risposa all’ombra per condividere un po’ di relax, un lago cristallino da far vedere nei giorni più caldi, gli eventi migliori della zona per invogliare coppie e famiglie a un soggiorno particolare. Non manca nulla in questo mix di pubblicazioni e la pagina ottiene l’interazione desiderata ogni giorno.

E su Twitter?

Anche in questo social abbiamo esempi eccellenti.

The Manor House B&B è un esempio perfetto della giusta interazione su Twitter. I suoi 4.200 follower possono contare sulla condivisione social di eventi, notizie utili, notizie sul meteo e di cronaca locale per farsi una precisa idea di dove trascorreranno le vacanze. Ogni giorno i clienti domandano, inviano e retwittano quello che trovano più interessante, direttamente dal profilo del B&B.

Grand Canyon B&B  ha un profilo Twitter seguito da oltre 20 mila utenti. Davvero tantissimi. Cosa offrirà loro per avere interazioni quotidiane? Semplice: informazioni utili. Chi segue questo profilo sa già che potrà avere tutti gli aggiornamenti necessari per viaggiare e spostarsi in zona. Anche questo è un plus, ricordatelo.

Pianificare e organizzare

Ricorda: tutto questo non ha senso se non organizzi e pianifichi la tua strategia di social marketing. Scegli gli orari migliori, scegli i contenuti migliori e assicurati di avere sempre una risposta per i tuoi clienti e possibili clienti.

Sono proprio loro i protagonisti della tua strategia, sempre e comunque.

Tu hai una profilo social del tuo B&B?

Mostracelo e raccontaci la tua strategia.

Tags: marketing online